Rinascita, Grande resta: "Ripartiamo con fiducia"

Confermato l’esterno: "Da metà stagione scorsa abbiamo dato uno sprint e proprio da lì dobbiamo ricominciare, non vedo l’ora di tornare al Flaminio".

7 luglio 2024
Rinascita, Grande resta: "Ripartiamo con fiducia"

Rinascita, Grande resta: "Ripartiamo con fiducia"

Rbr ufficializza la conferma di Alessandro Grande, che giocherà così la sua seconda stagione in biancorosso nel 2024-2025. È stato un campionato sulle montagne russe, quello del giocatore ex Moncada Agrigento. Elemento con doti realizzative indubbie, ha trovato però non poche difficoltà ad adattarsi al sistema di RivieraBanca, come peraltro buona parte della squadra a inizio stagione. Qualche sprazzo nella prima vittoria, quella casalinga con Verona, poi un assestamento e infine la crescita, soprattutto quando è passato ad assumere il ruolo di guardia in uscita dalla panchina. In totale una regular season del girone rosso da 9.5 punti con 2 rimbalzi e 2.4 assist. Poi una fase a orologio da 9.7 punti e una serie playoff con Rieti iniziata con una gara1 da 28 punti con 8/13 da tre. Capacità balistiche fuori scala. "Sono molto contento di continuare il percorso intrapreso lo scorso anno, in più partiremo da una base solida – dice Grande –. Ho parlato con coach Dell’Agnello e con la società. Non c’è voluto molto, giusto una chiacchiera per ratificare il legame. Partiamo da un buon gruppo, in attesa di conoscere i nuovi, che integreremo bene. Ripartiremo da una fiducia importante, c’è un buon feeling con l’allenatore, ci sarà un campionato competitivo e noi vogliamo sorprendere tutti". Il giocatore ha utilizzato queste settimane di stop per recuperare da un problema al ginocchio.

"Sto risolvendo un piccolo problema riscontrato in stagione – rivela l’esterno biancorosso –. Sto finalmente iniziando a vedere la luce, voglio cominciare con meno condizionamenti possibili in un clima che ormai ho iniziato a conoscere. Sono certo che partiremo con più slancio e con meno bisogno di guardarci intorno. Non vedo l’ora di ripartire e di tornare al Flaminio con un’attitudine diversa. Lo scorso anno in principio era stato cambiato tanto, ci siamo dovuti conoscere, ora avremo un feeling diverso. Da metà stagione in poi abbiamo dato uno sprint e da lì vogliamo ripartire". Intanto il mercato di Rbr rimane cristallizzato ai nomi di Marini e Camara, che dovrebbero a breve aggiungersi al roster della stagione ventura in attesa di conoscere il nome del nuovo esterno americano.

Loriano Zannoni

Continua a leggere tutte le notizie di sport su