Sempre più in alto. Il Trodica allunga il passo

La capolista batte la Palmense con le reti di Titone e nel finale di De Martino. Adesso la leader ha portato a quattro i punti di vantaggio sulla seconda.

12 novembre 2023
Sempre più in alto. Il Trodica allunga il passo

Sempre più in alto. Il Trodica allunga il passo

TRODICA

2

PALMENSE

1

TRODICA: Monti, Emiliozzi, Stortini; Monserrat, Ciccalè, Romagnoli (34’st Moriconi); Panichelli, Ciccarelli (34’st Usignoli), Ferreyra (49’st Diamanti), Titone, Garbujo (16’st Garbujo). All. Lelli.

PALMENSE: Osso, Tarulli, Gregonelli; Valle Indiani, Mouad, Silvestri, Wali, Mauro, Ferranti (37’st Diop), Biondi (26’st Tamburrini), Haxhiu. All. Cardelli.

Arbitro: Bardi di Macerata.

Reti: 5’ Titone 16’ Biondi, 48’st De Martino.

Note: espulsi al 45’ Valle Indiani e all’80’ Monserrat; ammoniti Valle Indiani, Wali, Romagnoli, Gregonelli, Emiliozzi, Ferranti, Garbujo, Haxhiu, Ferreyra; recupero 2’ e 6’.

Il Trodica fa suo anche il big match con la Palmense e continua a guardare tutti dall’alto, anzi se la gode pure di più avendo portato il vantaggio a 4 punti. Per la terza partita di fila il team di Lelli segna il gol decisivo nel finale, stavolta proprio nel recupero. La rete piega una Palmense che aveva fatto una bella figura, reggendo l’urto nonostante abbia giocato quasi 40’ con l’uomo in meno.

Cronaca. Pronti-via e il solito Titone sblocca (quinto centro per lui) dopo 5 giri di lancette, piattone su assist di Garbujo. La Palmense però risponde subito, al 16’ Ferranti fa da sponda per Biondi e sinistro chirurgico dal limite. Gli ospiti sfiorano pure il bis, quindi riecco il Trodica, al 45’ Panichelli scheggia la traversa e poi Palmense che finisce in 10. I "locali" si gettano all’attacco, al 3’ della ripresa il tiro di Ferreyra si stampa sulla parte alta della traversa. Titone sente l’odore del sangue e ci prova due volte, ma niente da fare. Al 35’ ristabilita la parità anche nei giocatori, il Trodica tuttavia non rinuncia e viene premiato al 48’ con il destro del neoentrato De Martino.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su