Serie D, girone B. Arconatese in fuga. La seconda è a -5

L'Arconatese di Livieri vola in testa al girone B della serie D con 32 punti, +5 sulle inseguitrici. La Varesina di Spilli e il Legnano di Zattarin sono inseguitrici, mentre la Tritium di Di Blasio ottiene un ottimo punto con la Folgore Caratese. La Castellanzese può recriminare per non aver sfruttato l'uomo in più.

di LUCA DI FALCO -
21 novembre 2023
Arconatese in fuga. La seconda è a -5

Arconatese in fuga. La seconda è a -5

Vola in classifica in testa al girone B della serie D con 32 punti l’Arconatese di Giovanni Livieri che ha espugnato anche l’insidioso campo della Virtus Ciserano Bergamo, portandosi a +5 sulle inseguitrici. "Il nostro obiettivo - spiega il tecnico degli oroblù - è quello di continuare a lavorare bene in allenamento per prepararci al meglio alla partita della domenica, senza guardare la classifica, anche se fa piacere occupare certe posizioni". Alle spalle dell’Arconatese, che sta dimostrando una grande solidità tattica con il 3-5-2 scelto dal proprio allenatore, si attesta la Varesina di mister Spilli, che ha eliminato dalla Coppa Italia di categoria gli oroblù mercoledì scorso. Il Legnano invece è caduto sul campo del Brusaporto, altra formazione di alta fascia. La squadra di Zattarin deve comunque ripartire con fiducia nel prossimo turno interno contro la Real Calepina allo stadio Giovanni Mari. Per quanto concerne la Tritium del tecnico Di Blasio è stato un ottimo punto quello ottenuto con la Folgore Caratese, considerato il campo difficile, mentre la Castellanzese dopo il pareggio col Crema può recriminare per non aver sfruttato l’uomo in più.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su