Serie D. Ponsacco, vietato sbagliare. Partita che sa di scontro diretto

I Mobilieri navigano in cattive acque e cercheranno oggi di strappare i punti al Vivi Altotevere Sansepolcro.

12 novembre 2023
Ponsacco, vietato sbagliare. Partita che sa di scontro diretto

Ponsacco, vietato sbagliare. Partita che sa di scontro diretto

L’alluvione che ha messo in ginocchio metà Toscana segnando una triste pagina nella storia della nostra regione ha fatto rinviare la gara programmata con il Montevarchi il 5 novembre e che sarà recuperata mercoledì 15. Così i Mobilieri Ponsacco riprendono oggi l’attività agonistica, affrontando per l’11esima giornata di campionato allo stadio Buitoni la squadra del Vivi Altotevere Sansepolcro. Il match con i neo promossi aretini ha tutte le premesse dello scontro diretto perché i bianconeri con otto punti sono in piena zona play out e come il Ponsacco hanno esonerato l’allenatore Bricca, dopo l’8° giornata ingaggiando Bonura che ha esordito con la sconfitta casalinga contro il Trestina per 1 a 2 pareggiando a Sangiovanni domenica scorsa 1 a 1. I Mobilieri sono all’ultimo posto in classifica con 4 punti, (posizione condivisa con il Real Forte Querceta), anche se con una partita in meno delle concorrenti, è vistoso il campanello d’allarme per l’obiettivo salvezza del Ponsacco. "La squadra ha le risorse – dice il dirigente Paolo Favati presidente della Soccer Academy rossoblù – per tirarsi fuori da questa situazione che si è verificata anche per qualche errore ma in forza di episodi sfortunati che si sono ripetuti contro la nostra squadra". Mister Bozzi dopo la sconfitta di Orvieto, (che aveva visto due volte in vantaggio il Ponsacco), ha tenuto sotto pressione la squadra con l’intento di far recuperare tenuta atletica e aumentare il ritmo, caratteristiche che secondo il mister sono mancate nel quarto d’ora finale. Intanto si avvicina la data del 2 dicembre che darà inizio ufficialmente alla sessione invernale del calcio mercato e il Ponsacco sembra aprire a qualche trattativa visto il passaggio di alcuni procuratori al centro dei Poggini. Per ora certe sono le cessioni di Marco Vannozzi ‘03 alla Larcianese (Promozione), ed Elia Natali ’03 passato al Firenze Ovest (Eccelenza), mentre sarà ingaggiato senz’altro l’attuale ospite Monè Italiano 2005 centrocampista già del Gozzano e Fiorentina.

Luciano Lombardi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su