Serie D: tante assenze per Bonura in vista del Ponsacco. Sansepolcro, Mariotti è il vice Ferri Marini

Il Sansepolcro affronta la Mobilieri Ponsacco in una sfida dal sapore di scontro diretto, ma con Marini e Civilleri fuori e Martinelli ai box, la squadra deve superare difficoltà oggettive. La speranza è che, con la legge dei grandi numeri, qualcosa possa cambiare.

10 novembre 2023
Sansepolcro, Mariotti è il vice Ferri Marini

Sansepolcro, Mariotti è il vice Ferri Marini

SANSEPOLCRO

Ferri Marini e Civilleri sono fuori, Martinelli è ai box: non sono certamente i presupposti migliori per il Sansepolcro che domenica prossima affronterà al Buitoni la Mobilieri Ponsacco in un’altra sfida dal sapore di autentico scontro diretto. L’attaccante bianconero, uscito domenica scorsa a San Giovanni Valdarno dopo appena mezzora di gara, ha riportato uno stiramento al flessore e quindi è fermo, né è dato sapere al momento quando potrà rientrare; stesso discorso per il centrocampista siciliano, che finora in campo si è visto poco a causa del problema muscolare che si trascina appresso. Qualche speranza c’è semmai per il difensore, che tuttavia non dovrebbe partire dall’inizio. "Mi rendo conto che si tratta di tre pedine importanti e di esperienza per la squadra, che verrebbero a mancare in un appuntamento da mettere assolutamente a profitto – commenta il tecnico Marco Bonura – ma non è assolutamente il caso di accampare scuse e di piangersi addosso: sappiamo che la posta in palio è di quelle importanti, per cui dovremo cercare ugualmente di fare risultato, perché è troppo importante".

La realtà oggettiva non si può comunque negare: "Anche il Ponsacco ha diversi giovani in organico – ricorda Bonura – che però giocano in D da più di una stagione: i nostri invece, pur essendo interessanti, provengono dall’Eccellenza e avrebbero bisogno di tempo, ma il campionato non aspetta". Insomma, un Sansepolcro chiamato a superare anche le difficoltà oggettive del momento; in attacco, il posto che viene a liberarsi per l’indisponibilità di Ferri Marini verrà occupato da Mariotti, assieme a Essoussi e Pasquali. La Mobilieri Ponsacco, squadra con la quale il Sansepolcro ha incrociato i destini non molte volte in D, è comunque un’autentica bestia nera: negli ultimi sei confronti disputati, a imporsi sono sempre stati i rossoblù pisani. La speranza è che, anche per la legge dei grandi numeri, qualcosa possa cambiare.

Claudio Roselli

Continua a leggere tutte le notizie di sport su