Si fermano i dilettanti e gli amatori. E intanto il Capraia si è qualificato al turno successivo di Coppa provinciale. Stop ai campionati: ecco le date dei recuperi

Il Comitato Toscana della Figc ha deciso di sospendere l'intera attività di calcio giovanile e dilettantistico per questo week-end a causa del maltempo. Tutti i campionati regionali e nazionali sono stati rinviati, con recuperi previsti per il 23 e 24 dicembre. Una scelta di buon senso per evitare a migliaia di persone di mettersi in auto in una situazione rischiosa.

4 novembre 2023
Stop ai campionati: ecco le date dei recuperi

Stop ai campionati: ecco le date dei recuperi

Alla fine ha prevalso il buon senso. Dopo la riunione di ieri pomeriggio, infatti, il Comitato Toscana della Figc ha deciso di sospendere l’intera attività per questo week-end, rinviando così tutte le partite di calcio giovanile e dilettantistico. La scelta è arrivata in seguito alle tremende conseguenza del forte maltempo di questi ultimi due giorni, che ha messo in ginocchio l’intera regione, dello stato di emergenza dichiarato dal presidente della regione Giani e del peggioramento delle condizioni metereologiche previste per le prossime ore. Evitando così a migliaia di persone di mettersi in auto, in una situazione rischiosa, per raggiungere le varie località di gioco. Così, dall’Eccellenza alla Terza Categoria non si giocherà nessuna gara con i recuperi che avverranno sabato 23 e domenica 24 dicembre, ultima data utile prima della ripresa dei campionati dopo la sosta invernale.

Decisione che ha comportato quindi anche la sospensione dei campionati regionali di Calcio a 5 (ieri sera non hanno giocato Atletico Fucecchio e Limite e Capraia) e dei match nazionali che si sarebbero dovuti disputare in Toscana, come Vigor Fucecchio-Bagnolo di oggi per il girone C di Serie B. Stop anche al campionato Uisp dell’Empolese-Valdelsa, che recupererà la giornata di questo fine settimana da venerdì 8 a lunedì 11 dicembre, week-end in cui era previsto un turno di sosta. Intanto, però, in settimana si è concluso il primo turno di Coppa Provinciale di 3ª Categoria con il Capraia che si è qualificato pareggiando 2-2 a Lazzeretto (a segno Bartoli e Perri per i locali, Rosi e Cioni per i capraini). Le due squadre hanno infatti chiuso entrambe a 4 punti il triangolare comprendente anche il Serravalle, ma i gialloblù di mister Costoli sono passati per la miglior differenza reti. Niente da fare, invece, per il Marcialla che dopo il successo per 2-1 all’andata, ha ceduto 4-0 a San Vincenzo a Torri chiudendo la partita in nove contro undici.

Si.Ci.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su