Tau si fa bloccare dal Poggibonsi in dieci

Amaranto in vantaggio con Odianose e subito raggiunti. In superiorità numerica per mezz’ora nella ripresa, rischiano il ko: rimedia Andolfi

13 novembre 2023
Tau si fa bloccare dal Poggibonsi in dieci

Tau si fa bloccare dal Poggibonsi in dieci

TAU ALTOPASCIO

2

POGGIBONSI

2

TAU ALTOPASCIO: Di Cicco, Biagioni, Bernardini, Lombardo (31’ st Noccioli), Antoni, Manetti, (31’ st Di Fatta), Bruzzo, Alessio, (42’ st Meucci), Capparella, Malva (31’ st Perillo), Odianose (33’ st Andolfi). All.: Venturi.

POGGIBONSI: Pacini, Mazzoli, Cecchi, Marcucci (27’ st Martucci), Camilli, Motti (10’st Saccardi), Mencagli, Rocchetti, (32’st Gucci), Bartolozzi, (21’st Bigozzi), Borri, Di Paola.

Arbitro: Garbo di Monza (assistenti Gatto di Collegno, Pirola di Abbiategrasso).

Reti: 17’ pt Odianose, 22’ pt Marcucci; 36’ st Gucci, 37’ st Andolfi.

Note: espulso 17’ st Mencagli (rosso diretto); ammoniti: Bruzzo e Biagioni; spettatori 600, con rappresentanza ospite; recupero 1’ pt, 6’ st.

ALTOPASCIO - Il Tau esce dalla zona play-off, sesto posto attuale, anche se rimane in scia. Mancata, però, una ghiotta occasione. Più di mezz’ora in superiorità numerica, in vantaggio all’inizio, il secondo miglior attacco del campionato fa il suo dovere, realizzando due reti, ma gli errori difensivi condannano gli amaranto (nell’occasione in completo bianco) al pareggio. Per l’ottava partita di fila il Tau subisce almeno un gol. Ultima volta con la porta inviolata alla terza giornata, nel blitz di Sansepolcro: 4-0.

Parte a spron battuto il Tau con chance per Capparella al 4’. Passano i padroni di casa al 17’: cross di Capparella da sinistra e, in mischia, Odianose risolve. Primo gol per l’attaccante nigeriano. Il team di Calderini pareggia subito: traversone dalla corsia mancina, la sfera passa sul fronte opposto, dove Marcucci, piuttosto libero, insacca con un bel diagonale. Il match rimane equilibrato e non ci sono ulteriori sussulti fino all’intervallo.

La ripresa offre più spunti. Al 4’ Malva, su assist di Odianose, impegna Pacini che è stratosferico 8’ dopo, su rasoiata chirurgica di Manetti; mentre è ancora Malva che non arriva per centimetri su rifinitura aerea di Bruzzo. Al 17’ Mencagli va a contrasto con Odianose e l’arbitro estrae il cartellino rosso diretto. Sale in cattedra il portiere Pacini che dice di no a Capparella e ad una rasoiata chirurgica di Manetti. Al 36’, sugli sviluppi di una punizione, retroguardia altopascese che si fa sorprendere ancora dal neoentrato Gucci che, di testa, gonfia la rete.

Il club della Valdelsa viene, però, raggiunto subito: in mischia Andolfi sfrutta una mezza indecisione di Pacini. Poi l’assalto finale, fino al 97’. Ma non ci sono più energie e manca la lucidità.

Massimo Stefanini

Continua a leggere tutte le notizie di sport su