Trasferta ricca di insidie sul campo del Follonica Gavorrano. La Sangio va a caccia dell’impresa. Bencivenni recupera Nannini

La Sangiovannese affronta la Follonica Gavorrano in una missione impossibile: con un morale non alle stelle e una situazione infortuni pesante, Bencivenni schiera Iaquinta come titolare. Coppola di Castellammare di Stabia arbitra.

12 novembre 2023
La Sangio va a caccia dell’impresa. Bencivenni recupera Nannini

La Sangio va a caccia dell’impresa. Bencivenni recupera Nannini

SAN GIOVANNI

A poco meno di un mese di distanza, era il 18 ottobre in occasione della gara di Coppa Italia persa in zona Cesarini, la Sangiovannese è di scena nuovamente a Gavorrano (14,30) di fronte ai maremmani di Marco Masi che, proprio dalla partita giocata quel mercoledì, hanno decisamente girato pagina basti pensare che nelle ultime quattro gare sono state collezionate tre vittorie consecutive e un pareggio, quello nell’ultimo turno di campionato giocato a Livorno. La formazione di casa sta quindi molto bene sia di morale che di classifica, ha rialzato la testa dopo un inizio tutt’altro che incoraggiante. È una sorta di missione impossibile per Rosseti e compagni, vuoi per un morale non alle stelle dopo il passo falso di domenica scorsa con il Sansepolcro, vuoi per una situazione infortuni piuttosto pesante basti pensare che non saranno sicuramente disponibili l’attaccante Caprio e il difensore Lorenzoni, che ne avranno per un bel po’, mentre resta molto difficile l’impiego di Regolanti così come quello di Nannini che però, rispetto al compagno, potrebbe essere dell’undici iniziale. Qualche dubbio nella testa del mister sulla formazione da schierare nello splendido manto erboso grossetano, potrebbe essere confermato Di Rienzo come terzino destro mentre è tutto da decifrare il centrocampo. In avanti spazio a Iaquinta, che ritrova la maglia da titolare a distanza di alcune settimane.

COSÌ IN CAMPO (ore 14,30)

FOLLONICA GAVORRANO: Filippis; Botrini, Ampollini, Brunetti, Ceccanti; Masini, Pignat; Regoli, Modic, Grifoni; Marcheggiani. All. Masi.

SANGIOVANNESE (4-3-1-2): Barberini; Di Rienzo, Rosseti, Farini, Simonti; Nannini, Sacchini, Massai; Senesi; Iaquinta, Regolanti. All. Bencivenni.

Arbitro: Coppola di Castellammare di Stabia.

Massimo Bagiardi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su