Cronoscalata di ciclismo. Parravano senza rivali

Il laziale ha vinto la terza edizione della Sarnano-Sassotetto

2 luglio 2024
Cronoscalata di ciclismo. Parravano senza rivali

Cronoscalata di ciclismo. Parravano senza rivali

Il laziale Francesco Parravano (Aran Cucine Vajus) si è aggiudicato la 3ª edizione della cronoscalata Sarnano Sassotetto che si è svolta sulla distanza di 13,5 km con partenza da Sarnano e arrivo al Valico di Santa Maria Maddalena, che ha ricordato la figura di Michele Scarponi. Sul traguardo finale ha preceduto di 1’39” il compagno di squadra Marco Lolli, terzo Alessandro Pellegrini (ICS Group Dacia Multicar), quarto il giovane Francesco Montanucci (Calzaturieri Montegranaro) e quinto il colombiano Juan David Alzate Giraldo (Moretti SCS). La gara organizzata dalla Calzaturieri Montegranaro, dalla Pro Loco di Sarnano – Terme di Sarnano con il patrocinio del comune di Sarnano – assessorato allo sport era valevole anche come 3° Trofeo Comune di Sarnano, 3° Trofeo Lamix e prima prova per la challenge Michele Gismondi.

Ordine di arrivo: 1° Francesco Parravano (Aran Cucine Vejus) in 40’01” alla media oraria di 21,291, 2° Marco Lolli (Aran Cucine Vejus) a 1’39”, 3° Alessandro Pellegreni (Ics Group Daci Multicar Amaru) a 2’22”, 4° Francesco Montanucci (G.C.Calzaturieri Montegranaro) a 3’37”, 5° Juan David Alzate Giraldo (VPM Moretti SCS) A 3’40”, 6° Giuseppe De Laureniis (Aran Cucine Vejus) a 4’19”, 7° Matteo Malagotti (VPM Moretti SCS) a 5’46”, 8° Giovanni Fanton (Costruzione e Ambiente MG K Vis) a 5’47”, 9° Lorenzo Gambino (U.C. Pregnana) a 5’56”, 10° Gianmarco Vicini (VPM Moretti SCS) a 5’59”.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su