Tennis. Avanti Sinalunga!. E’ Massalombarda l’ultimo ostacolo

Il Tc Sinalunga ha in mano il proprio destino e gioca oggi per l'accesso ai play-off di serie A1, con l'obiettivo di difendere il titolo di campione d'Italia. La salvezza è già assicurata, ma l'incontro con il Ctd Massalombarda sarà decisivo.

19 novembre 2023

Dentro o fuori dai play-off ma partendo da una posizione di forza. Il Tc Sinalunga ha in mano il suo destino e oggi si gioca l’accesso alla fase successiva della serie A1 per continuare la difesa del titolo di campione d’Italia. Appuntamento alle 10 a Sinalunga (ingresso libero) con l’ultima sfida del girone con il Ctd Massalombarda. I padroni di casa ci arrivano sulle ali dell’entusiasmo, reduci da una domenica da leoni che li ha visti battere a Sinalunga quelli che erano i leader del girone, il Tc Rungg, forte circolo dell’Alto Adige. Una vittoria netta, per 5-1, con i quattro singolari vinti in due set: Serafini, Kovalik, Vanni e Gigante hanno sconfitto, rispettivamente, Figl, Bonario, Brezinski e Gaio. Nei doppi, Serafini-Gigante perdono il match con Bortolotti-Gaio mentre l’esperto Bracciali insieme al giovane De Marchi regalano un’altra gioia al Tc Sinalunga uscendo vittoriosi al super tie-break nella sfida con Brezinski e Figl. Che sfida sarà oggi? Non semplice. Il Ctd Massalombarda potrebbe schierare un giocatore importante come Zeppieri, tra le promesse del tennis italiano, ma anche Forti e Rottoli, due tennisti di livello. Vedremo quali giocatori Sinalunga potrà mettere in campo, ci sarà comunque Gigante che è tornato in grande forma. Testa agli incontri di casa (con il pubblico che può trasformarsi nel valore aggiunto) ma anche a quello che succede a Firenze dove il Tc Rungg, che ha ancora la possibilità di arrivare in testa al girone 3, scenderà in campo affrontando il Match Ball.

Per Sinalunga potrebbe anche bastare il pareggio per il passaggio ai play-off che inizieranno domenica prossima con la semifinale di andata. Di certo c’è che il circolo ha raggiunto la salvezza garantendosi per il prossimo anno la permanenza in serie A1. Un altro grande risultato per il circolo.

Luca Stefanucci

Continua a leggere tutte le notizie di sport su