Tennis. Il Tc Italia del Forte ha bisogno di un’impresa. Il campionato di A1 si ferma per una settimana

Gli atleti azzurri impegnati in competizioni internazionali fermano il campionato a squadre di serie A1 maschile e femminile. Il Tc Italia studia le strategie per le prossime sfide che decideranno il futuro. Per i maschi, l'obiettivo è conquistare il primo o secondo posto. Per le femmine, la Paolini potrebbe aiutare a raggiungere il secondo posto.

2 novembre 2023

Gli impegni internazionali degli atleti azzurri ‘fermano’ il campionato a squadre di serie A1 maschile e femminile: domenica 5, dunque, stop. Si ripartirà la domenica successiva per la volata finale - due turni - a caccia del posto al sole nelle semifinali scudetto. Per il Tc Italia è il momento della riflessione (su cosa è andato bene e cosa c’è da migliorare) e dello studio delle strategie per le prossime sfide, quelle che disegneranno il futuro prossimo venturo.

A1 maschile - La classifica del girone dopo quattro turni è questa: Crema 10, Tc Italia 6, Park Genova 5, Siracusa 1. Realisticamente per i ragazzi del capitano non giocatore Matteo Marrai, la conquista del primo posto passa da due imprese, contro Crema e Park Genova, sperando in un passo falso dei lombardi contro Siracusa. In subordine, la conquista del secondo posto eviterebbe la fastidiosa appendice dei playout (ci accedono la terza e la quarta, che poi se la vedranno con le squadre con lo stesso piazzamento negli altri gironi). Il recupero a tempo pieno di Stefano Travaglia potrebbe essere la medicina ideale per centrare se non il primo, il secondo traguardo.

A1 femminile - La classifica del girone dopo quattro turni: Casale 10, Rungg Sudtirol 5, Padova 4, Tc Italia 3. Il ritorno di Jasmine Paolini ha dato verve alla squadra. Fra due settimane, la Paolini sarà - salvo imprevisti - ancora a disposizione e il Tc Italia potrà guardare con ottimismo alla caccia al secondo posto, contando sulla crescita di fiducia e di consapevolezza di tutto il gruppo. In casa Tc Italia c’è ottimismo che poggia su solide basi di realismo.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su