A2 femminile: alle 17 scontro diretto per le rossoblù di Zappaterra. FcrEdil, contro Como un pezzo di salvezza

5 novembre 2023
FcrEdil, contro Como un pezzo di salvezza

FcrEdil, contro Como un pezzo di salvezza

Gli scontri diretti continuano. Rotto il ghiaccio e raccolta la prima fondamentale vittoria nell’A2 femminile sul campo dell’Altafratte, la FcrEdil è attesa dalla seconda trasferta consecutiva, valida per la sesta giornata: oggi alle 17, con diretta sul portale volleyballworld, le ragazze di coach Zappaterra saranno di scena a Casnate, sul campo della Tecnoteam Albese Como, formazione sesta in classifica, che sopravanza le rossoblù di tre punti. Sarà scontro salvezza: servono tre punti per accorciare la classifica, alla Vtb, che se non vuole passare dalla poule salvezza e per centrare la permanenza in A2 deve chiudere la stagione regolare al quinto posto, attualmente occupato da Talmassons a quota 8. E comunque, considerato che nella Poule Salvezza ogni squadra si porterà dietro i punti del campionato, mettere altri punti in carniere è una necessità, specie dopo un inizio di stagione condizionato da un calendario che ha visto Bologna affrontare le prime della classe.

Ora arrivano le gare alla portata per provare a fare punti e classifica. Ma non scontate: Albese ha infatti due straniere nazionali come l’opposta slovena Zatkovic e la schiacciatrice argentina Daniela Soledad Bulaich Simian. Ma pure Bologna, ritrovato l’entusiasmo ha le sue carte da giocare. Perché oltre alla prima vittoria la FcrEdil ha ritrovato a Trebaseleghe Lotti, dopo un inizio di stagione complicato, e la centrale Neriotti, autrici di 10 punti a testa nell’ultima sfida. "Como è una squadra molto competitiva. Non sarà una gara facile soprattutto perché nuovamente in trasferta, ma i tre punti con Altafratte ci permetteranno di avere più serenità e spero la squadra lo dimostri". Dovrà alzare il livello, la FcrEdil. La gara di mercoledì è stata vinta di nervi, più che con tecnica e bel gioco. Ma tra due squadre senza vittorie e spalle al muro, era naturale che quello fosse l’andamento del match. Ora Bologna è chiamata a cambiare marcia.

Le altre gare: Futura Giovani Busto Arsizio-Valsabbina Millennium Brescia, Città di Messina-Soverato, Nuvolì Altafratte Padova-Cda Talmassons, Sirdeco Pescara-Bartoccini Fortinfissi Perugia.

Classifica: Busto Arsizio 15; Perugia 13; Brescia, Città di Messina 12; Talmassons 8; Como 7; Vtb FcrEdil Bologna 4; Soverato 3; Padova 1; Sirdeco Pescara 0.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su