Angelini e Sab Group, vittorie che contano

In B femminile bell’affermazione delle ragazze di coach Lucchi 3-1 contro Trevi. Primo successo casalingo in stagione per la B uomini

di LUCA RAVAGLIA -
21 novembre 2023
Angelini e Sab Group, vittorie che contano

Angelini e Sab Group, vittorie che contano

L’Elettromeccanica Angelini Cesena è tornata a vincere nel campionato di volley femminile di B1 conquistando l’intera posta in palio nel match disputato domenica al MiniPala contro Trevi, battuta 3-1 (28-26, 25-12, 19-25, 27-25) al termine di una gara dal doppio volto: le romagnole sono infatti apparse opache in alcuni frangenti, riuscendo però poi a sfoderare assi nella manica e stringere i denti nei punto-a-punto finali, giocando con lucidità e chiudendo i conti senza bisogno di passare dal tiebrek. A livello individuale, la miglior giocatrice dell’incontro è stata capitan Benazzi che da sola ha quasi vinto un set (24 punti di cui 1 ace e 3 muri); in doppia cifra anche Vecchi (16 punti di cui 3 ace, 1 muro, il 40% di positività in attacco e un validissimo 68% di positività in ricezione) e Pinali (11 punti di cui 3 ace e il 59% di positività in ricezione). Con questo risultato l’Elettromeccanica Angelini in classifica sale in quarta posizione a quota 14, a -2 dalla vetta occupata da Castelfranco; le ragazze di coach Lucchi avranno per di più la possibilità di rimpinguare subito il bottino, dal momento che questa sera saranno impegnate in trasferta nel recupero della gara con Pontedera, nona della classe a 6 punti. Fischio d’inizio alle 21, con in palio la vetta del torneo.

Anche nel campionato di B maschile è arrivata un’importante vittoria: la Sab Group Rubicone in Volley ha conquistato il primo successo tra le mura amiche liquidando 3-0 (25-18 25-23 25-23) la Cucine Lube Macerata. La squadra di De Marco, nonostante l’assenza di Nori febbricitante sostituito con lo spostamento di Occhipinti da opposto a centrale, ha disputato una buona gara contro i giovani avversari. Il rientro dell’intramontabile Bertacca ha dato tranquillità al gruppo. Molto buona pure la gara di Carlini: il libero gialloblù ha ricevuto con un ottimo 76% di positività. Dopo la brutta sconfitta patita nel turno precedente a Loreto la squadra si è ricompattata dimostrando carattere e voglia di vincere.

Niente da fare invece per la femminile che nel torneo di C si è arresa 3-0 (25-12 25-12 25-19) alla Projet System Rimini. Le giallobù dovranno ora analizzare insieme a coach Ortolani la gara e prepararsi al meglio per il prossimo impegno casalingo previsto sabato contro la Libertas Volley Forlì.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su