Clai, vietate le distrazioni. Caliendo: "Daremo tutto"

Volley serie B1 donne Alle 18 arriva il fanalino di coda Pavia a zero punti. Il coach: "La classifica non conta, dobbiamo guardare un solo match alla volta".

di ANTONIO MONTEFUSCO -
4 novembre 2023
Clai, vietate le distrazioni. Caliendo: "Daremo tutto"

Clai, vietate le distrazioni. Caliendo: "Daremo tutto"

Ci sono partite che nascondono mille insidie, fra questa c’è sicuramente quella che la Clai Imola giocherà questo pomeriggio (ore 18) alla palestra Volta con il Pavia.

Le pavesi nelle tre partite disputate non hanno raccolto nemmeno un punto, vincendo solo tre set e perdendo nove. Le imolesi vogliono vincere per tenere il passo di Rubiera e Mio Piacenza in testa alla graduatoria con 11 punti, e per farlo serve il bottino pieno: "Abbiamo trascorso l’ultima settimana – commenta coach Caliendo – lavorando sodo con tutte le ragazze a disposizione, contiamo di avere preparato la sfida con Pavia nel modo migliore. Questo sarà il campo a dircelo dopo i set giocati con le lombarde, quindi giochiamo al massimo delle proprie possibilità senza pause". Guardando la classifica si può cadere nell’errore che possa essere una partita tutto sommato agevole, lo sport però insegna come i numeri non sempre dicano la verità. Ed è proprio in questi casi che l’attenzione deve essere ancor di più massima: "Avremo di fronte Pavia che è una squadra giovane e spavalda. Le nostre avversarie affrontano le gare senza remore e per questo sarà una partita dove la pazienza e l’attenzione farà la differenza. Dovremo stare tutti concentrati dal primo all’ultimo pallone, questo è l’unico modo che conosco per fare risultato".

Attualmente la formazione imolese è quarta in graduatoria, chi è davanti però ha giocato una partita in più e non ha ancora riposato: "Non guardiamo la classifica, durante il campionato non si può fare altro che guardare una sola partita alla volta. Questo dovrà essere sempre il nostro spirito tutte le volte che andremo in campo per giocare, da questo aspetto non si può prescindere".

La gara della palestra Volta sarà diretta da Paola Scognamiglio e Riccardo Mutti.

Le altre gare (quinta di andata): Fatro Ozzano- Garlasco, Genova-Mosaico Ravenna, Vezzali Reggio Emilia-Mio Piacenza, Sassuolo-Volley Modena, Giusto Spirito Rubiera-Vap Piacenza, riposa Libertas Forlì.

La classifica: Giusto Spirito Rubiera e Mio Piacenza 11; Fatro Ozzano 10; Clai Imola 8; Vezzali Reggio Emilia 7; Genova e Libertas Forlì 6; Garlasco e Sassuolo 5; Mosaico Ravenna 2; Modena 1; Pavia e Vap Piacenza 0. Hanno già riposato: Clai Imola, Vezzali Reggio Emilia, Garlasco e Pavia.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su