Consar "Dissi no 3 anni fa. Ok, il momento è giusto"

Preso il centrale Mirabella, classe 2006, penultimo tassello dell’organico

15 giugno 2024
Consar "Dissi no 3 anni fa. Ok,  il momento è giusto"

Consar "Dissi no 3 anni fa. Ok, il momento è giusto"

Gabriele Mirabella, centrale, classe 2006 è il penultimo tassello della Consar 2024-25. All’appello manca solo il secondo opposto. Mirabella, cresciuto ad Aci Castello, nelle ultime 2 stagioni inserito nei ranghi della Callipo Vibo Valentia. Nell’annata da poco conclusa si è messo in mostra nel campionato di serie B. "Credo di avere fatto una prima crescita significativa. Nella prima parte di stagione avevo una media di 8 punti, nella seconda parte sono arrivato a picchi di 17, raccogliendo così i frutti del lavoro in palestra. Eravamo partiti per salvarci, e ci siamo riusciti chiudendo anche lontano dalla zona retrocessione. Fui contattato da Bonitta anche 3 anni fa, ma non me la sentii di fare questo salto. Ora è il momento giusto, perché penso di avere salito quel gradino necessario per poter stare in una categoria come la A2". Mirabella va a inserirsi in un reparto formato da giocatori esperti e rodati per la categoria, con Canella, Copelli e Grottoli: "So che potrò contare ogni giorno su ottimi consigli e so che troverò buoni compagni di squadra". Con Mirabella l’organico della Consar 2024/25 affidata a coach Valentini, è ormai sul punto di essere completato: sono 13 i giocatori tesserati, 4 dei quali confermati. Questo è l’attuale organico. Alzatori: Russo, Selleri; opposto: Guzzo; centrali: Canella, Copelli, Grottoli, Mirabella; schiacciatori: Ekstrand, Feri, Tallone, Zlatanov; liberi: Goi, Pascucci.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su