Emma Villas pronta per la trasferta di Brescia. Nevot: "Affrontiamo una delle squadre più forti"

La Emma Villas Siena affronta la trasferta di Brescia, terza e quarta della graduatoria, in un torneo contraddistinto dall'incertezza. I giocatori biancoblù sono in crescita e cercheranno di ottenere un buon risultato contro una delle migliori squadre della serie A2.

10 novembre 2023
Emma Villas pronta per la trasferta di Brescia. Nevot: "Affrontiamo una delle squadre più forti"

Emma Villas pronta per la trasferta di Brescia. Nevot: "Affrontiamo una delle squadre più forti"

Meno due alla trasferta di Brescia, crocevia interessante di questo primo segmento di stagione. È la sfida tra terza e quarta della graduatoria, nella stessa giornata in cui si affrontano anche prima e seconda (Grottazzolina e Prata di Pordenone). Ne può uscire un rimescolamento delle carte in un torneo contraddistinto dall’incertezza: "Stiamo vedendo che la qualità media di questo campionato è alta – afferma il palleggiatore biancoblù Thomas Nevot (nella foto) –. È un torneo duro e difficile, noi abbiamo una squadra che è anche giovane e quindi cresciamo di settimana in settimana. Io mi sento molto bene qui in questa mia prima esperienza italiana, mi sono ambientato in città e mi trovo molto bene con i miei compagni. Domenica andremo a Brescia, sappiamo che affronteremo una delle migliori squadre della serie A2. Daremo il nostro meglio per raggiungere un buon risultato".

Brescia è reduce dal perentorio 3-0 su Ravenna, ottenuto grazie principalmente ai 15 punti dell’opposto olandese Niels Klapwijk e ai 16 dello schiacciatore cubano Abrahan Alfonso Gavilan. Si gioca al Centro Sportivo San Filippo, teatro nel 2021 della semifinale playoff tra le due squadre; Brescia si impose per 3-1 in gara4 e nella serie, per poi andare a perdere la finale contro Taranto. Tornando alla Emma Villas, alcune statistiche dei giocatori biancoblù dopo cinque turni di campionato: l’opposto brasiliano Matheus Krauchuk, che domenica con 21 punti è stato giudicato mvp dell’incontro, è entrato nella top ten dei migliori realizzatori del torneo: sono 85 i punti totali da lui messi a segno finora. Sono 43 le ricezioni perfette nelle prime cinque giornate da parte di Federico Bonami: si tratta di 2,15 ricezioni perfette per set, è il quarto miglior dato della serie A2. Sono invece 16 i muri vincenti di Stefano Trillini nelle prime cinque giornate: 0,80 per set, settimo miglior dato della serie A2.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su