La Consar vuole ripartire: "Siena però è molto forte"

Trasferta toscana oggi alle 19 per i ravennati, reduci dal ko con Porto Viro. Panciocco potrebbe tornare titolare. Bonitta: "Poco tempo per recuperare".

18 novembre 2023
La Consar vuole ripartire: "Siena però è molto forte"

La Consar vuole ripartire: "Siena però è molto forte"

La Consar torna in campo stasera, a Santa Croce sull’Arno (fischio d’inizio alle 19, arbitri Merli e Grossi; diretta in chiaro su Volleyball Tv) per affrontare Siena, nell’anticipo della settima giornata di andata del campionato di A2. Per i giallorossi si tratta della terza gara in 6 giorni, dopo la vittoria di Ortona e dopo il ko interno contro Porto Viro. È dunque tempo di superlavoro per la truppa di coach Bonitta, che ha davvero poco per rifiatare. Fra i temi che propone il match odierno, c’è anche quello legato al grado di ‘assorbimento’ dello scivolone interno di mercoledì sera nel recupero con Porto Viro (0-3). Dopo 6 giornate, la Consar è settima in classifica con 9 punti, frutto di 3 vittorie e 3 sconfitte, tutte col massimo scarto. Siena non è certamente l’avversario più abbordabile da affrontare. I toscani, reduci dalla retrocessione dalla Superlega, sono ripartiti con l’ambizione di tornare subito nel massimo campionato, e si sono affidati a coach ‘Ciccio’ Graziosi, ex giallorosso. In casa Consar Panciocco (foto Zani in alto, a fianco Bonitta) potrebbe tornare titolare nel ruolo di schiacciatore, dopo la prestazione opaca di Falardeau. In regia tornerà verosimilmente Mancini, dopo la chance concessa a Russo. "Siamo consci – ha spiegato Bonitta – che andiamo a incontrare una squadra molto forte e che va considerata tra le favorite per la promozione. Purtroppo abbiamo pochissimo tempo per il recupero". Graziosi, dal canto proprio, può disporre di un sestetto esperto. Il transalpino Nevot è il regista, schierato in diagonale col carioca Krauchuk; Tallone e Pierotti sono gli schiacciatori, con Milan ‘primo cambio’; Trillini e Copelli i centrali; Bonami è il libero.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su