Valsa, Perugia ti aspetta: "Sarà una grande gara"

Modena domenica alle 18 nel rinnovato ’PalaBarton’ per la sfida delle sfide. Il ’senatore’ degli umbri Max Colaci: "Avversario dal valore altissimo".

9 novembre 2023
Valsa, Perugia ti aspetta: "Sarà una grande gara"

Valsa, Perugia ti aspetta: "Sarà una grande gara"

È la sfida delle sfide, quella che è valsa a Modena l’ultimo scudetto nell’ormai lontano 2016 e che negli anni recenti ha garantito molte più gioie a Perugia. La Sir Susa Vim che domenica ospiterà Bruno e compagni in un PalaBarton rinnovato e con ancora maggiore capienza grazie agli ‘spicchi’, è una squadra consapevole della propria forza e delle proprie ambizioni, guidata dalle sapienti mani di Angelo Lorenzetti e capace di mettere in bacheca il primo trofeo stagionale, la Supercoppa Italiana. Domenica però è arrivato il primo stop in campionato, un rocambolesco 3-2 in favore della Lube. "La SuperLega è una competizione diversa, la Supercoppa la avevamo già dimenticata – ha raccontato il senatore del gruppo bianconero, il libero Max Colaci, dopo la sconfitta al tie-break contro Civitanova Marche seguita appunto alla vittoria con la stessa avversaria in Supercoppa –. Ci dispiace aver perso, abbiamo comunque lottato e disputato tutto sommato una buona gara, forse con qualche errore di troppo e con un po’ di stanchezza. Spiace per il risultato, ma sono contento per il modo con cui siamo rimasti in campo". Il focus poi si sposta tutto su Modena: "Torniamo a lavorare e ci prepariamo al match di domenica contro la Valsa Group, un’altra partita molto complicata contro una squadra che ha un valore altissimo e piena di campioni. E poi c’è Juantorena, un amico, un ragazzo che stimo e un giocatore che mi piace tantissimo. Quando giochi contro di lui è sempre difficile". BARBA E CAPELLI. A proposito di Juantorena, l’asso italo-cubano sarà ospite questa sera a partire dalle ore 23 su Trc nella trasmissione ‘Barba e Capelli’ condotta da Paolo Reggianini. In una chiacchierata ad ampio spettro tra passato, presente e futuro, assieme allo schiacciatore di Modena e al padrone di casa, ci sarà anche il giornalista Stefano Michelini.

Alessandro Trebbi

Continua a leggere tutte le notizie di sport su