Volley serie A2. Kemas Lamipel, arriva Cuneo. Obiettivo: muovere la classifica

12 novembre 2023
Kemas Lamipel, arriva Cuneo. Obiettivo: muovere la classifica

Kemas Lamipel, arriva Cuneo. Obiettivo: muovere la classifica

Si rinnova oggi alle 16 la sfida tra i Lupi e Cuneo. Santacrocesi avanti per 6-4 nei precedenti con i piemontesi. Reduci dal primo successo stagionale ad Ortona, i biancorossi, terz’ultimi e dodicesimi, ricevono la visita dei cuneesi, quinti a quota 10. Questi ritengono ostica la trasferta in Toscana, contro una squadra che, con l’arrivo dell’estone Allik, ha colto in Abruzzo la sua prima vittoria da tre punti. Coach Battocchio tesse le lodi della squadra di Bulleri: "La posizione in classifica non rispecchia il valore della Kemas Lamipel, priva di capitan Colli. E’ una gara da prendere con le pinze. Quando giochi contro Coscione, Cargioli e Parodi, lo fai contro una squadra forte. Attorno a loro ci sono giovani molto interessanti".

"L’opposto Lawrence arriva dalla Superlega di Milano – prosegue – Loreti sta facendo molto bene, come il centrale Mati Pardo, di cui non mi stupirei se, nel giro di un paio d’anni, fosse in Nazionale maggiore. Mi aspetto una gara molto tirata. Sono due squadre che ricevono bene".

I Lupi hanno raccolto 3 punti in 5 giornate. Allik ha debuttato bene con 22 punti all’esordio, dando un certo brio, giocando con mestiere, affiancando Parodi. Quando rientrerà Colli, il reparto degli attaccanti-ricettori, sarà completo. In attesa di Colli c’è solo da muovere la classifica facendo punti qua e là, badando al sodo, per restare in corsa. In certe occasioni un punto può essere equiparato ad un "pareggio", restando a galla.

Una volta recuperato il capitano e, con l’auspicata crescita dei debuttanti in categoria Lawrence e Mati Pardo, si potrà dare la scalata a posizioni più tranquille di classifica, collocandosi in una zona medio-bassa, senza correre rischi.

Conciari in campo con: Coscione-Lawrence, Mati Pardo-Cargioli, Allik-Parodi e Loreti libero. Cuneo: Sottile-Jensen, Codarin-Volpato, Botto-Gottardo e Staforini libero.

Marco Lepri

Continua a leggere tutte le notizie di sport su