Sci alpino, cancellata anche la discesa libera femminile: condizioni impraticabili

Il meteo avverso non dà tregua agli organizzatori, costretti ad annullare la gara prevista in mattinata

di GABRIELE SINI -
18 novembre 2023
Maltempo a Cervinia, cancella la discesa libera

Maltempo a Cervinia, cancella la discesa libera

Cervinia, 18 novembre 2023 - Le condizioni meteorologiche hanno, nuovamente, predisposto l'annullamento della discesa libera della coppa del mondo di sci alpino a Cervinia. Esattamente come accaduto sette giorni per quella maschile, anche la discesa libera femminile di questa mattina è stata cancellatadagli organizzatori. La Fis ha espresso tutto il dispiacere in merito, ma di fronte a tali condizioni di vento impetuoso hanno impedito il regolare svolgimento della gara.

Il dispiacere degli organizzatori

Fino a questa mattina il dubbio aleggiava: si correrà oppure no? La temuta conferma della cancellazione della tappa di discesa libera femminile, però, alla fine è giunta. Dopo la ricgonizione della pista effettuata dalla giuria fino al traguardo di Cime Bianche, è stato necessario annullare anche questa tappa transfontaliera. Già è stato escluso un possibile recupero dell'appuntamento odierno nella giornata di lunedì, mentre la seconda discesa in programma, prevista per domani, appare anch'essa in forte dubbio. Le condizioni meteo non sembrano dare tregua e, molto probabilmente, non la daranno neppure domani, in quanto il vento potrebbe soffiare persino più forte di quanto visto oggi. In relazione a questo ennesimo annullamento, è stata diramata una nota pubblicata da Presidente della Regione della Valle d'Aosta, Renzo Testolino, e gli assessori Giulio Grosjacques e Luigi Bertschy: "È stato fatto un grandioso lavoro tecnico e organizzativo, riconosciuto da tutti, che purtroppo si è scontrato con le condizioni meteorologiche sfavorevoli. Questo sogno, questo progetto di collaborazione transfrontaliero, unico nel panorama della Coppa del Mondo, non si ferma qui. La Fis ne ha confermato la fiducia e da lunedì il comitato organizzatore si rimetterà al lavoro per un'altra edizione". Leggi anche: Shriffrin, tutti i numeri del suo mito  

Continua a leggere tutte le notizie di sport su