Tennis, buona la prima per Berrettini agli Us Open: battuto Humbert

Matteo regola 6-4 6-2 6-2 il francese e ora trova un altro transalpino, Rinderknech. Avanti anche Arnaldi: si ritira Kubler con il ligure già avanti di un set

29 agosto 2023
Matteo Berrettini, 27 anni

Matteo Berrettini, 27 anni

Sembra tornato il vero Matteo Berrettini, quello che a Wimbledon aveva impensierito Carlos Alcaraz che poi è andato a vincere il torneo. Al primo turno degli Us Open, il romano ha infatti battuto in tre set, con il punteggio di 6-4 6-2 6-2 il francese Ugo Humbert in 2 ore e 23

minuti di gioco e si è qualificato per il secondo turno dove affronterà un altro francese, Arthur Rinderknech, che ha battuto l'argentino Diego Schwartzman 6-3, 6-4, 6-2. Molto solido, Matteo. E capace anche di annullare sette palle break su sette concesse. L’essere scivolato al numero 36 Atp complica tutto in fatto di tabellone, ma Berrettini non deve temere nessuno quando i problemi fisici non lo tormentano.

La prima vittoria azzurra di questo Us Open aveva già portato la firma di Matteo Arnaldi. Il

22enne di Sanremo, numero 61 del mondo, all'esordio assoluto a New York, ha superato l'australiano Jason Kubler, numero 87 del ranking Atp, ritiratosi per infortunio all'inizio del secondo set, sul punteggio di 6-3, 1-0 (30-0) per il ligure dopo appena 50 minuti di partita.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su