Agnelli ricorre al Collegio di Garanzia su manovra stipendi

L'udienza del ricorso presentato da Andrea Agnelli contro la Figc e la Procura Federale è stata differita a data da destinarsi. La Presidente del Collegio di Garanzia ha accolto l'istanza della parte intimata e ricevuto il consenso della parte ricorrente.

3 novembre 2023
Slitta ricorso Agnelli a Collegio Garanzia su manovra stipendi

Slitta ricorso Agnelli a Collegio Garanzia su manovra stipendi

La Presidente del Collegio di Garanzia, avv. Gabriella Palmieri, ha deciso di differire a data da destinarsi la discussione del ricorso presentato dall'ex presidente della Juve, Andrea Agnelli, contro la Figc e la Procura Federale per il caso relativo alla manovra stipendi, inizialmente in programma per il 6 novembre alle 14.30, iscritto al R.G. n. 82/2023. Tale decisione è stata presa a seguito dell'istanza presentata dalla parte intimata e con il parere positivo della parte ricorrente, come riportato in una nota del Collegio sul sito del Coni. L'udienza di discussione del ricorso Agnelli/FIGC sarà comunque ricalendarizzata a breve.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su