Eto'o vince il premio Internazionale Fair Play Menarini

Per la Fondazione 'incarna valori di etica, lealtà e rispetto'

20 giugno 2024
Eto'o vince il premio Internazionale Fair Play Menarini

Eto'o vince il premio Internazionale Fair Play Menarini

L'ex calciatore camerunense Samuel Eto'o è fra i vincitori della 28/a edizione del premio internazionale Fair Play Menarini: la giuria ha aggiunto alla rosa di quest'anno l'ex centravanti di Barcellona e Inter. "Da sempre in prima fila per contrastare il razzismo nel calcio - afferma la Fondazione Fair Play Menarini -, Samuel Eto'o incarna a pieno i valori di etica, lealtà e rispetto del Premio". La cerimonia di consegna dei riconoscimenti si terrà il 4 luglio al Teatro Romano di Fiesole. Eletto nel 2007 miglior giocatore africano del secolo, Eto'o ha conquistato un oro alle Olimpiadi del 2000 e due Coppe d'Africa, nel 2000 e nel 2002 con la maglia del Camerun, squadra nazionale di cui è il capocannoniere assoluto con 56 reti. Con i club, è stato l'unico giocatore ad aver conquistato due Triplete consecutivi (campionato, coppa nazionale e Champions League) con due squadre diverse (Barcellona nel 2009 e Inter nel 2010). Nel 2021 è stato nominato presidente della Federazione calcistica del Camerun. Nel corso della sua carriera si è distinto per l'impegno nel sociale con la Fundación Privada Samuel Eto'o, istituita per aiutare i giovani camerunensi.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su