Europei atletica: Iapichino, "Italia mondiale, non finisce qui"

La lunghista azzurra, "Volevo regalare qualcosa di magico"

12 giugno 2024
Europei atletica: Iapichino, "Italia mondiale, non finisce qui"

Europei atletica: Iapichino, "Italia mondiale, non finisce qui"

"Questa Italia ormai è a livello mondiale, non solo europeo. Ho il netto presentimento che non sia finita qui, vedremo grandi cose". Così Larissa Iapichino, lunghista italiana che ha conquistato la medaglia d'argento agli europei di atletica leggera di Roma 2024, ai microfoni della Rai. Poi, sulla sua gara, ammette che "volevo regalare qualcosa di magico anche io a questa magnifica Roma. Ho cercato di tirarmi su e alla fine non ci possiamo lamentare ma volevo qualcosa di più. Volevo quei 6 centimetri in più, ora torno a casa già focalizzata sui prossimi appuntamenti. Voglio continuare a migliorarmi e vedremo cosa verrà fuori", prosegue. Infine un pensiero a mamma Fiona May, presente all'Olimpico. "Mi dicono sia stata incontenibile, lei mi ha ricordato di godermi la medaglia perché non è mai scontata", conclude.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su