Europei scherma: oro fiorettiste, l'Italia prima nel medagliere

Azzi, proiettati verso Parigi con ancora più entusiasmo

23 giugno 2024
Europei scherma: oro fiorettiste, l'Italia prima nel medagliere

Europei scherma: oro fiorettiste, l'Italia prima nel medagliere

Il fioretto femminile azzurro ha vinto l'oro agli Europei di Basilea, legittimando così il primo posto dell'Italia nel medagliere. Arianna Errigo, Martina Favaretto, Francesca Palumbo e Alice Volpi hanno dominato in finale la Polonia, regalando l'11/a medaglia alla squadra azzurra, con 5 ori, 3 argenti e 3 bronzi). Inoltre, la formazione del Ct Stefano Cerioni conquista anche l'aritmetica certezza del primo posto nel ranking mondiale a squadre delle fiorettiste, e sarà dunque testa di serie numero 1 nel tabellone dei Giochi Olimpici di Parigi. Le azzurre hanno esordito superando l'Austria con il punteggio di 45-36 nei quarti, poi in semifinale, hanno tenuto sempre in pugno il match contro l'Ungheria staccando il pass per l'ultimo atto per 45-17. La finale contro la Polonia ha rappresentato l'ennesima prova di forza del Dream Team, che hanno chiuso 45-27. "A inizio giornata abbiamo sofferto un po' contro l'Austria, avversario ostico, poi abbiamo messo in pedana tutta la nostra voglia di vincere e il risultato si è visto", ha detto Volpi. "Una splendida doppietta per me, perché rivincere il titolo individuale è stato bello ma ci tenevo tantissimo a farlo con le mie compagne. Siamo una grande squadra", le parole della capitana, Errigo. Nella sciabola maschile, dopo la storica tripletta della gara individuale, si è fermata ai quarti la corsa dell'Italia guidata dal Ct Nicola Zanotti, che ha chiuso al quinti posto. Luca Curatoli, Michele Gallo, Luigi Samele e Pietro Torre si è arresa per 45-37 alla Romania Piena soddisfazione per il presidente della Federazione italiana scherma, Paolo Azzi: "La vittoria nel medagliere è una fotografia sempre fedele di quel che è stato fatto. Chiudiamo un ottimo Europeo, ricco di soddisfazioni, che abbiamo onorato al meglio e che ci proietta verso l'Olimpiade con ancora più entusiasmo e voglia di giocarci le nostre carte in tutte le armi".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su