Finale Nba: Boston respinge Dallas, titolo a portata di mano

Ora i Celtics guidano 3-0 la serie contro i Mavericks

13 giugno 2024
Finale Nba: Boston respinge Dallas, titolo a portata di mano

Finale Nba: Boston respinge Dallas, titolo a portata di mano

I Boston Celtics hanno contenuto il ritorno dei Dallas Mavericks sul loro campo (106-99) portandosi in vantaggio per 3-0 nella serie finale, con vista sul 18mo titolo NBA. Mai una franchigia ha ribaltato una serie di playoff dopo essere stata sotto con tanto distacco. Con 21 punti di vantaggio a 11 minuti dal fischio, Boston sembrava aver spento le speranze texane, prima che Dallas riuscisse con un improbabile 20-2 in 5 minuti a riportarsi a 3 punti, poi a uno poco dopo. Lo slancio dei Mavericks è stato frenato dall'uscita a 4 minuti e 12 dalla fine di Luka Doncic, per sei falli personali, di cui due in 20 secondi. Con 27 punti, 6 rimbalzi e 6 assist, lo sloveno ha formato ancora una volta una formidabile coppia con Kyrie Irving (35 punti). Risultato 51-50 all'intervallo. Dallas è stata logorata dalla feroce difesa dei Celtics, nonostante fosse priva del pivot lettone Kristaps Porzingis, infortunato alla gamba sinistra. Criticato per la sua scarsa incisività all'inizio della serie, Jayson Tatum ha risposto con 31 punti, prima di scomparire fino ad una schiacciata difficile e salvifica a 2 minuti e 14 dalla fine. Jaylen Brown ancora una volta ha fatto la sua parte (30 punti, 8 rimbalzi, 8 assist).

Continua a leggere tutte le notizie di sport su