Grosso ferito in assalto bus Lione a Marsiglia, derby annullato

Tecnico italiano ferito al volto. Arbitro non fa giocare la gara

29 ottobre 2023

L'allenatore italiano del Lione, Fabio grosso, è rimasto ferito dal lancio di sassi contro il bus della squadra da parte di tifosi dell'Olympique Marsiglia all'arrivo allo stadio di Marsiglia, poco prima della partita di campionato con la squadra locale guidata da Gennaro Gattuso. E' stato quindi deciso di non giocare la partita. Il finestrino anteriore destro del bus è stato spaccato e altri sono stati danneggiati. Da immagini dell'emittente Prime Video, Grosso appare con il volto insanguinato, quindi con una benda in testa mentre lasciava l'infermeria situata nei corridoi dello stadio Velodrome. Secondo L'Equipe, sarebbe stato colpito anche il suo vice, Raffaele Longo. Come detto, quindi, non si gioca la partita tra Marsiglia e Lione che era prevista alle 20.45. Lo ha annunciato l'arbitro dell'incontro, secondo quanto riportato dai media francesi.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su