L'australiana Titmus batte il record mondiale dei 200sl

Lo strappa alla O'Callaghan alle selezioni nazionali per Parigi

12 giugno 2024
L'australiana Titmus batte il record mondiale dei 200sl

L'australiana Titmus batte il record mondiale dei 200sl

La campionessa olimpica Ariarne Titmus ha stabilito il nuovo record mondiale nei 200 metri stile libero, nuotando la distanza in 1'52''23 a Brisbane (Australia), nel corso delle selezioni australiane per i Giochi di Parigi 2024. Titmus è arrivata davanti a Mollie O'Callaghan, strappandole anche il primato mondiale (1'52''85) che aveva ottenuto nel 2023 migliorando dopo 14 anni quello di Federica Pellegrini. "Quando guardo i risultati, non ci credo, ma sono davvero felice di poter finalmente nuotare in un modo che riflette il mio allenamento", ha commentato la 23enne, che tre anni fa a Tokyo vinse l'oro nei 200sl battendo la campionessa americana Katie Ledecky. Titmus e O'Callaghan detengono al momento otto delle dieci migliori prestazioni della storia sulla distanza e sono le favorite d'obbligo alle Olimpiadi.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su