Meneghin, "Battuto USA, Italia abbia quello spirito"

Dino Meneghin ricorda le vittorie italiane contro gli USA al Mondiale e sottolinea l'importanza di avere lo stesso spirito di squadra: vincere contro gli USA sarebbe fare la storia. Banchero non sentirà pressione contro l'Italia.

4 settembre 2023
Meneghin, "Battuto USA, Italia abbia quello spirito"

Meneghin, "Battuto USA, Italia abbia quello spirito"

Ho sconfitto gli Stati Uniti due volte ai Mondiali, anche se all'epoca loro schieravano i giocatori del college e non le stelle della NBA. L'Italia deve avere lo stesso spirito, essere una squadra, come ha sempre fatto finora. Ricordiamo l'incredibile rimonta contro la Serbia, un'impresa non da tutti. Sono partite che fanno sognare, ma non sono adatte ai deboli di cuore: tra strappi incredibili e amnesie inspiegabili, hanno comunque mostrato carattere e saputo reagire. Dino Meneghin, parlando al telefono con l'ANSA, mescola passato e presente, in attesa del quarto di finale tra Italia e Team USA. "Perdere contro gli Stati Uniti, che al completo sono nettamente la squadra più forte del mondo, non sarebbe una tragedia - aggiunge Meneghin - ma vincere sarebbe fare la storia, come l'abbiamo fatto nel 1970 a Lubiana e nel 1978 proprio nelle Filippine. Entrambe le volte, tuttavia, siamo arrivati quarti e siamo tornati a casa senza medaglie. Banchero? Non credo sentirà più pressione nell'affrontare gli Azzurri, non ha mai giocato con l'Italia".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su