MotoGp Qatar, Martin, "tanta pressione, non si può sbagliare"

Jorge Martin, pilota della Ducati Pramac, affronta il penultimo GP della stagione in Qatar con la consapevolezza di non poter più sbagliare per rimontare il leader del Mondiale Bagnaia. Martin spera di recuperare più punti e di potersi giocare il titolo a Valencia.

16 novembre 2023
MotoGp: Qatar; Martin 'molta pressione, non si può sbagliare'

MotoGp: Qatar; Martin 'molta pressione, non si può sbagliare'

C'è una grande pressione. Possiamo commettere errori, ma se li commettiamo rischiamo di perdere il Mondiale. Dobbiamo essere veloci, ma senza sbagliare. In vista del penultimo Gran Premio della stagione in Qatar, Jorge Martin non nasconde di sentire la responsabilità di non poter più sbagliare per poter recuperare il leader del Mondiale Bagnaia. "Non credo che si deciderà qui, penso che il Mondiale rimarrà aperto fino a Valencia. Valencia mi piace, ho sempre fatto buone gare lì. Sono fiducioso, spero di guadagnare più punti qui e di potermi giocare il titolo lì". "Ci sarà una lotta serrata - assicura il pilota spagnolo della Ducati Pramac - con tutti i più veloci, credo che saremo tutti molto vicini. Dovremo essere intelligenti e veloci. Se Bastianini o Marini potrebbero aiutare Pecco? Io penso solo a me stesso, poi se qualcuno lo aiuterà non posso certo controllarlo".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su