Mourinho alla Roma, arbitro a senso unico, Pedro può nuotare

Mourinho commenta lo 0-0 tra Lazio e Roma, parlando dell'arbitraggio, del bilancio della sua squadra e del pari ottenuto. Conclude che è un punto importante, ma che avrebbero voluto vincere per fare un salto in avanti.

12 novembre 2023
Roma: Mourinho, arbitro a senso unico, Pedro può fare nuoto

Roma: Mourinho, arbitro a senso unico, Pedro può fare nuoto

"Cosa ci siamo detti con Sarri? E' sempre ultra simpatico con me. Ci siamo trovati prima della partita e abbiamo scherzato abbastanza. Ci vogliamo bene. Dopo la partita ridevamo perché dicevamo che nelle prossime due settimane nessuno dei due riderà o piangerà. Questo è il significato del pareggino di oggi". Così José Mourinho a fine partita commentando lo 0-0 tra Lazio e Roma a Dazn. Poi parlando dell'arbitraggio ha aggiunto: "Il direttore di gara avuto un criterio a senso unico contro di noi, ammonendo due centrali nei primi venti minuti...Pedro poi poteva fare nuoto, si tuffa sempre". Mentre a chi gli chiede un bilancio della sua squadra fin qui ha risposto: "Siamo a tre punti dal quarto posto e per me il campionato è cominciato alla quarta giornata, le prime tre non non le considero. Ma la mia natura resta sempre la stessa. Non sono mai soddisfatto". Infine sul pari di oggi ha concluso: "E' comunque un punto importante. Volevamo vincere e dispiace perché avremmo fatto un bel salto in avanti. Quando non si può vincere però è meglio tenersi un punto e andare avanti. Ora c'è la sosta, abbiamo bisogno di recuperare".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su