Nations League pallavolo, Egonu "bel percorso, ora continuità"

Al via le Finali, domani azzurre con Usa: 'Seguiamo Velasco'

20 giugno 2024
Nations League pallavolo, Egonu "bel percorso, ora continuità"

Nations League pallavolo, Egonu "bel percorso, ora continuità"

Il pass per i Giochi conquistato (ed era il primo obiettivo) e ora si torna in campo a caccia della Nations League. Le azzurre della pallavolo domani al PalaHuamark di Bangkok, affronteranno gli USA nella prima sfida ad eliminazione diretta della stagione. Reduce dalle 4 vittorie consecutive di Fukuoka, di cui la penultima proprio con gli Stati Uniti, l'Italia di Velasco proverà a centrare l'accesso alle semifinali. "Riaffrontare una squadra appena battuta ci obbliga a rifocalizzarci sul nostro gioco - le parole di Paola Egonu - la nostra squadra e prevedere ciò che loro faranno nella partita. Insomma, dovremo trovare il modo di adattarci alle loro contromosse. Ogni anno le squadre sono grosso modo le stesse: sappiamo quelle che possono metterci in difficoltà ed altre che invece non devono essere sottovalutate. Ma in generale sono molto felice del nostro di percorso perché sono dell'idea che sia fondamentale mantenere il focus sul nostro modo di stare in campo facendo di tutto per entrare sempre più in simbiosi per rendere al meglio. Credo che dobbiamo ancora abituarci del tutto a giocare assieme. Forse siamo ancora legate a ciò che ognuna di noi fa nella propria squadra rispetto ai nuovi sistemi introdotti da Velasco. Serve tempo, servono allenamenti e partite per trovare continuità e costanza nelle nostre performance. Dal punto di vista personale, nessun atleta può definirsi mai al 100% del suo potenziale. Sono contenta del percorso e del lavoro che stiamo facendo sia di squadra che individuale e mi auguro di essere pronta per i momenti importanti".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su