Parigi '24: presentata Italia tiro a volo, 8 in cerca del podio

Da Pellielo a Bacosi e Jessica Rossi, si punta al massimo

27 giugno 2024
Parigi '24: presentata Italia tiro a volo, 8 in cerca del podio

Parigi '24: presentata Italia tiro a volo, 8 in cerca del podio

A Parigi per essere, di nuovo, protagonisti, e magari per riscattare Tokyo 2020 quando arrivò una sola medaglia, d'argento. E' la nazionale olimpica dell'Italia del tiro a volo, la prima ad essere presentata ufficialmente, oggi a Roma, tra quelle che prenderanno parte ai Giochi di Parigi. I tiratori azzurri hanno ottenuto il massimo dei pass olimpici a disposizione, otto su otto (oltre all'Italia ci sono riusciti solo gli Usa). Così ora è stato il tempo delle scelte, e gli specialisti selezionati dai ct Marco Conti e Andrea Benelli sono Jessica Rossi, Silvana Stanco, Mauro De Filippis e Giovanni Pellielo (all'8/a Olimpiade, un record) per la Fossa, e Martina Bartolomei, Diana Bacosi, Tammaro Cassandro e Gabriele Rossetti per lo Skeet, quest'ultima specialità che in Francia prevede anche la gara mista (un uomo e una donna). Tutti loro, se in giornata, sono potenzialmente da podio. "Grazie anche a cambiamenti non facili - le parole del presidente della Fitav, e della federazione mondiale, Luciano Rossi - abbiamo ottenuto tanti risultati. Per Parigi in chiave azzurra, pur rispettando gli avversari, sono ottimista e determinato, visto quanto e come abbiamo lavorato". Le gare olimpiche del tiro a volo si svolgeranno nell'impianto di Chateauroux, a circa 300 km da Parigi, dal 29 luglio al 5 agosto, e vi prenderanno parte atleti di 81 paesi. L'Italia è la nazione che in questa disciplina ha ottenuto più medaglie in assoluto alle Olimpiadi, con 31 suddivise in 11 ori, 12 argenti e 8 bronzi. L'obiettivo è continuare così anche nei Giochi che stanno per cominciare.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su