Roland Garros: Errani, il sogno è tornare con Jas per Olimpiadi

Paolini, "due settimane piene di emozioni, qui è tutto speciale"

9 giugno 2024
Roland Garros: Errani, il sogno è tornare con Jas per Olimpiadi

Roland Garros: Errani, il sogno è tornare con Jas per Olimpiadi

"Giocare insieme con Jasmine mi dà gioia e mi fa divertire. Non so quanto durerà ancora ma è sempre un grande piacere. Ora il sogno è tornare qui insieme per partecipare al torneo olimpico". Così l'azzurra Sara Errani dopo la premiazione della finale di doppio femminile al Roland Garros. "Per me è sempre speciale tornare su questi campi - ha aggiunto Errani, che aveva vinto il titolo di doppio a Parigi nel 2012 ed è stata finalista nel 2013 e nel 2014 -, sono tanti anni che ci vengo. Stavolta sono qui da tre settimane, ho fatto anche le qualificazioni del singolare, e devo ringraziare il pubblico e tutti per il sostegno". Paolini, sconfitta ieri nella finale del singolare da Iga Swiatek, ha fatto anzitutto i complimenti alla coppia vincente, Coco Gauff e Katerina Siniakova, per poi rivolgersi alla compagna: "Ti voglio ringraziare Sara, è un piacere e un privilegio giocare con te, ti voglio bene". "Per me sono state due settimane davvero intense, piene di emozioni e di ricordi. Non vedo l'ora di tornare qui, uno dei più bei posti del mondo per una tennista",

Continua a leggere tutte le notizie di sport su