Roma, non solo per turismo, ma anche per l'Italia e la Macedonia

Il CT della Macedonia del Nord Blagoja Milevski afferma che la squadra non è lì per fare turismo ma per cercare di ottenere il massimo. Eljif Elmas, ex giocatore di Spalletti, afferma che non ci saranno grandi cambiamenti nel gioco dell'Italia. I giocatori del Napoli rimangono in silenzio su Mazzarri come nuovo allenatore.

16 novembre 2023
Ct Macedonia 'Italia? a Roma non per fare i turisti'

Ct Macedonia 'Italia? a Roma non per fare i turisti'

Quando si lavora nel mondo del calcio, si spera sempre di avere successo. Non cambia niente nemmeno domani: non siamo qui per fare i turisti, vogliamo il massimo. Lo ha affermato il CT della Macedonia del Nord, Blagoja Milevski, durante la conferenza stampa alla vigilia della sfida con l'Italia. "Ogni partita è una storia a sé - ha poi aggiunto parlando dei precedenti con gli azzurri -, non penso a cosa pensano loro. Il focus è su di noi, su quello che dobbiamo fare in campo. Dobbiamo essere a livelli superiori rispetto all'Italia per ottenere un risultato positivo. Dobbiamo rimanere noi stessi". In riferimento alla discussione con Luciano Spalletti nella partita di Skopje, ha inoltre dichiarato che "è accaduto tutto nel rispetto dei nostri ruoli, quello che è successo in campo resta lì. Tra di noi non ci sono problemi". Al fianco del CT c'era Eljif Elmas, ex giocatore di Spalletti nella scorsa stagione al Napoli. "Luciano lo conosco bene e non penso che farà un grande cambiamento - ha detto -. Sappiamo come gioca e credo che farà lo stesso lavoro che faceva al Napoli. Ci aspettiamo aggressione e possesso palla. Noi non vogliamo permetterglielo". In merito alla nomina di Mazzarri come nuovo allenatore del Napoli, invece, non ha risposto: "Come tutti i calciatori del Napoli, sul tema non possiamo rispondere: siamo in silenzio stampa".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su