Sci: vento, cancellata anche 2/a discesa donne Zermatt-Cervinia

Non garantita la sicurezza delle atlete soprattutto sui salti

19 novembre 2023

Anche la seconda discesa di Cdm donne tra Zermatt e Cervinia e' stata cancellata sempre a causa del troppo vento che non garantisce la sicurezza delle atlete soprattutto sui salti. La decisione e' stata presa dopo una ormai consueta snervante attesa di un miglioramento meteo che non e' arrivato. Tra lo scorso anno e in questa stagione e' l'ottava cancellazione consecutiva di questa gara tra Svizzera e Italia, sul ghiacciaio sopra i 3.500 metri di quota, in un panorama mozzafiato ai piedi del Cervino. Presentata orgogliosamente come nuovo fiore all'occhiello della coppa del mondo, la gara sulla lunga pista Gran Becca non ha in realta' cosi' mai visto la luce. Le quattro cancellazioni della passata stagione erano state causate dalla mancanza di neve mentre quelle di quest'anno dalla troppo neve e dal fortissimo vento. Il futuro della gara sulla Gran Becca a questo punto e' sempre più' una incognita.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su