Wimbledon: gioia Musetti, 'sfida con Djokovic è ambiziosa'

'Non mi rendo ancora conto di quanto fatto'

10 luglio 2024

"Non mi rendo ancora conto di quanto fatto. E' stato fantastico giocare qui, sono felice di essere in semifinale. Grazie a tutti quelli che mi hanno supportato": così, Lorenzo Musetti al termine del match vinto contro Taylor. "Ho giocato il mio miglior tennis alla fine, non ho cominciato bene - ha aggiunto il tennista toscano - Fritz ha dominato con il servizio, non rispondevo bene. Ho reagito bene nel secondo set, ho cambiato il mio atteggiamento e questo ha fatto la differenza. Non solo oggi, ma anche in tutto il torneo. Spero di mantenerlo anche venerdì". "Djokovic? Conosce meglio di me l'erba... E' una leggenda, ha vinto tanti Wimbledon, ha fatto cose impensabili. Ci conosciamo bene, sarà una gran lotta. E' una delle sfide più complicate, ma sono ambizioso e mi piacciono le sfide", ha concluso Musetti.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su