"Sabini, società modello". Cento iscritti e tante squadre

I vertici del volley marchigiano hanno elogiato il lavoro portato avanti a Castelferretti durante la presentazione della squadra: "Una realtà storica".

3 novembre 2023
"Sabini, società modello". Cento iscritti e tante squadre

"Sabini, società modello". Cento iscritti e tante squadre

"La Sabini è un’autentica certezza della pallavolo marchigiana e nazionale, grazie soprattutto alla passione che si respira a Castelferretti da oltre mezzo secolo e che è alla base di continuità, genuinità e successi sportivi e umani". Parole e musica del presidente del Comitato Territoriale di Ancona, Francesco Leoni, e di Andrea Pietroni, suo predecessore e ora vicepresidente del Comitato Regionale marchigiano, che non sono voluti mancare alla presentazione della stagione della Sabini Castelferretti, una realtà storica della pallavolo marchigiana e nazionale, giunta alla 58^ annata. Un sodalizio che può vantare molte formazioni a partire dalla prima squadra protagonista nella B maschile, ma ci sono formazioni biancazzurre anche in C, D (neopromossa), Prima Divisione, Under 19, Under 17 e Under 15 (entrambe le categorie con doppie formazioni), Under 13, Under 12, S3 1^-2^livello, quest’ultimo gruppo con numeri più che raddoppiati in un solo anno. "Segno che la storia pallavolistica societaria è ancora destinata a durare a lungo all’ombra della Torre dei Ronchi" fanno sapere dalla Sabini, per una grande famiglia - con a capo il presidente Giorgio Barbanera - che conta oltre cento tesserati e che ha confermato nell’ultima stagione il marchio di qualità 2022-2024 argento per il settore giovanile. Dai giovani ai grandi. Nel fine settimana la prima squadra, militante nel girone E della B maschile, ha osservato il turno di riposo dopo aver raccolto nelle prime tre giornate due vittorie e una sconfitta, occupando il quinto posto in classifica con sei punti in compagnia di Loreto e Ravenna.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su