Sir Perugia al Mondiale per Club. E domani altra sfida contro la Lube. Ben Tara: "Pronti a dare il massimo»

La Sir Sicoma Perugia affronterà la rivale storica fuori casa per la terza giornata di Superlega maschile. L'opposto Wassim Ben Tara, nominato mvp della manifestazione, parla del suo valore e del lavoro del coach Lorenzetti. La squadra è stata ufficialmente invitata alla rassegna iridata a Bangalore in India.

di ALBERTO AGLIETTI -
4 novembre 2023
E domani altra sfida contro la Lube. Ben Tara: "Pronti a dare il massimo"

E domani altra sfida contro la Lube. Ben Tara: "Pronti a dare il massimo"

Gli scherzi di calendario mettono a confronto nuovamente, a distanza di soli quattro giorni, le due formazioni finaliste della supercoppa italiana. Stavolta si gioca per i tre punti e la Sir Susa Vim Perugia deve affrontare la rivale storica fuori casa per la terza giornata di superlega maschile. Domenica pomeriggio i bianconeri saranno di scena a Civitanova Marche. Ad andare sotto i riflettori è stato l’opposto tunisino Wassim Ben Tara, padre tunisino e mamma polacca, intervistato da tutti dopo la nomina di mvp della manifestazione. Un’atleta che ha cominciato a giocare dopo aver visto all’opera lo schiacciatore Sebastian Swiderski: "Bello vincere subito il primo trofeo della stagione. Personalmente ringrazio chi ha avuto fiducia in me. Il tempo a disposizione per preparare l’impegno è stato poco, ma lo abbiamo sfruttato al meglio. In finale non ricordo di aver guardato il punteggio, sapevamo di essere sotto e che Civitanova Marche era ad un passo dalla vittoria. In quei momenti uno deve solo tirare più forte che può e fare ciò che gli riesce meglio. Direi che sia andata bene, ribaltare una finale così è qualcosa di sensazionale. Al momento non posso dire quale sia il mio reale valore, dobbiamo imparare a conoscerci, la cosa importante è lavorare duramente. In Italia ci sono i migliori giocatori al mondo, squadre che non ti fanno respirare, avversarie che sanno renderti la vita dura in ogni contesto. Se non dai il massimo rischi sempre di perdere, so che più andrà avanti la stagione e più le difficoltà aumenteranno. Il coach Lorenzetti è un gran lavoratore, sa trasmettere grande carica agli atleti".

Intanto è stata ufficializzata dalla Fivb la presenza della Sir Sicoma Perugia alla rassegna iridata in programma dal 6 al 10 dicembre a Bangalore in India.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su