Euro 24; De La Fuente non fa calcoli, domani giocano i migliori

Niente turn over con Albania. 'Se Dio vuole, faremo 7 partite'

23 giugno 2024
Euro 24; De La Fuente non fa calcoli, domani giocano i migliori

Euro 24; De La Fuente non fa calcoli, domani giocano i migliori

"Domani ci giochiamo moltissimo, prestigio, stima, e altro. E tenteremo di ottenere ciò che vogliamo come nelle precedenti partite. Noi vogliamo vincerle tutte, e per questo farò giocare la squadra che ritengo migliore. Dobbiamo fare meglio ogni volta: è la massima da mettere in pratica ogni giorno". Smentendo chi diceva che avrebbe fatto il turn over rivoluzionando la Spagna per la partita contro l'Albania, il ct della 'Roja' Luis De La Fuente rigetta ogni ipotesi di rotazioni varie e annuncia che schiererà i titolari. "Se Dio vuole, questa sarà una competizione di sette partite - dice ancora il ct spagnolo -. Quindi domani giocheranno i migliori (a parte Rodri squalificato ndr), senza pensare ad ammonizioni, infortuni e bisogno di riposo". Una battuta su Lamine Yamal, sul quale gli chiedono un giudizio dopo le sue prime prove in questo Europeo. "Andiamoci piano con i paragoni - dice De La Fuente -. Lamine deve continuare a progredire e rimanere umile. E dovrà essere pronto per quando arriveranno i momenti difficili, perché i primi a criticarlo sarete voi giornalisti. Continui a fare come ora, ogni giorno fa cose diverse e ha un talento speciale, noi gli saremo sempre accanto".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su