Eurolega: Virtus Bologna-Panathinaikos 79-81

I greci passano a fil di sirena, 5/o ko di fila per gli emiliani

29 marzo 2024
Eurolega: Virtus Bologna-Panathinaikos 79-81

I greci passano a fil di sirena, 5/o ko di fila per gli emiliani

La Virtus Bologna ha mancato per un soffio il ritorno alla vittoria in Eurolega, perdendo 79-81 col Panathinaikos che ha effettuato il sorpasso decisivo a fil di sirena con un affondo dello statunitense Nunn. Una sconfitta che, pur essendo la quinta consecutiva, non pesa sul cammino delle V Nere, certe ormai dell'accesso ai play in. Il miglior marcatore di casa è stato Shenghelia con 19 punti, seguito da Belinelli con 17, mentre per i greci Sloukas ne ha realizzati 20 e Nunn 16. Nelle ultime due partite prima della fase finale, la Virtus affronterà l'Olimpia Milano e quindi il Baskonia, cercando di tornare al successo e magari di migliorare l'ottava posizione. I greci sono secondi in classifica con 21 vittorie su 32 partite insieme con Barcellona e Monaco, mentre in testa c'è il Real Madrid (26 vittorie) che stasera ha sconfitto la Stella Rossa Belgrado 101-94. In campo è sceso anche il Fenerbhace, che ha battuto 103-68 l'Alba Berlino in una partita che ha visto lo statunitense Nigel Hayes-Davis realizzare per i turchi 50 punti, nuovo record per un match di Eurolega. Il precedente primato, 49 punti, era stato realizzato nel 2019 da Shane Larkin dell'Efes Istanbul

Continua a leggere tutte le notizie di sport su