Genova, Collegio Arbitrale sui 777 Partner Inadempienti

Enrico Preziosi ha vinto il primo round nel consiglio arbitrale avviato dagli attuali proprietari del Genoa. Il collegio arbitrale ha deciso che le azioni del Genoa tornano nella disponibilità di Preziosi finché non venga trovato un accordo economico.

21 dicembre 2023
Genoa: collegio arbitrale "777 partners inadempiente"
Genoa: collegio arbitrale "777 partners inadempiente"
Enrico Preziosi ha vinto il primo "round" nel consiglio arbitrale avviato dagli attuali proprietari del Genoa, la holding statunitense 777 Partners. Lo ha rivelato l'emittente televisiva Telenord. Gli attuali proprietari avevano fatto ricorso all'arbitrato su una questione di inadempienze contrattuali, ma il collegio arbitrale ha deciso all'unanimità con un lodo esecutivo che 777 risultasse inadempiente su alcuni importanti capitoli dell'accordo, dalla restituzione di alcune fidejussioni alle percentuali spettanti all'ex proprietario sulla cessione di giocatori avvenute dopo il passaggio di consegne. Di conseguenza, le azioni del Genoa tornerebbero nella disponibilità di Preziosi finché non venga trovato un accordo economico su quanto stabilito dall'arbitrato. Il collegio arbitrale, su richiesta della società americana, doveva esprimersi anche su alcune presunte inadempienze dell'ex proprietario, ovvero la definizione di alcune situazioni debitorie che non sarebbero state rese note prima del closing. Tuttavia, il collegio arbitrale ha deciso che queste richieste non rientrano nella competenza di un arbitrato, ma di un tribunale ordinario.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su