Lazio: Lotito, questo club era reietto prima del mio arrivo

'Un tempo eravamo il serbatoio della Juventus'

29 gennaio 2024
Lazio: Lotito, questo club era reietto prima del mio arrivo
Lazio: Lotito, questo club era reietto prima del mio arrivo

"Fino a qualche tempo fa, la Lazio era una reietta, da quando sono presidente io il club invece ha un ruolo apicale, dice la sua, e addirittura decide. Un tempo eravamo il serbatoio di club come la Juventus, che venivano e si prendevano giocatori da noi. Quest'estate invece abbiamo preso due giocatori da loro, non era mai successo". E' quanto detto dal presidente della Lazio, Claudio Lotito, nel corso della presentazione alla Camera dei Deputati di 'Meravigliosa-La Lazio più bella di sempre', mostra fotografica dedicata al 50esimo anniversario del primo scudetto biancoceleste. "Questa iniziativa è importante perché porta la Lazio nelle istituzioni - ha detto ancora Lotito -. In questo momento siamo impegnati su tre fronti, nella consapevolezza che la Lazio ha un futuro davanti. Io penso di aver dato a questa società una prospettiva futura, insegnando a mio figlio cosa vuol dire essere laziale". "Speriamo di riuscire a mantenere un posto in Champions - ha concluso -, tutto passa dalla presenza delle istituzioni, che sono fondamentali per evitare le soperchierie che in passato ci sono state".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su