Mondiali nuoto: Paltrinieri 'cerco emozioni più che medaglie'

'Argento vicino, ma cambia poco: in acqua come la prima volta'

14 febbraio 2024
Mondiali nuoto: Paltrinieri 'cerco emozioni più che medaglie'

Mondiali nuoto: Paltrinieri 'cerco emozioni più che medaglie'.

"Peccato perché ero vicino al secondo posto, ma ora sono alla ricerca di emozioni vere e quando disputo gare del genere mi emoziono sempre tantissimo". Gregorio Paltrinieri non è deluso per il bronzo conquistato negli 800 sl ai mondiali di Doha: l'olimpionico azzurro, che è stato in testa per quasi tutta la gara, subendo nel finale la rimonta dell'irlandese Wiffen (oro), si è visto sfilare anche il secondo posto dall'australiano Winnington. "La corsia laterale ormai è un must per me - ha detto Paltrinieri ai microfoni della Rai -. A Budapest mi ha regalato l'oro nei 1500. Peccato perché ero vicino all'argento ma ho fatto fatica nell'ultimo cento. Ma le medaglie vanno e vengono, in palio c'è molto di più. Oggi cercavo una bella sensazione, come se fosse la prima volta ed è arrivata".

Continua a leggere tutte le notizie di sport su