MotoGp Malesia, Martin, posta in palio "altissima"

Jorge Martin (Ducati Pramac) parla della pressione in vista della sfida in Malesia per il Mondiale MotoGp e della possibilità di entrare nel team Ducati ufficiale. Martin afferma che correre gli permette di essere più rilassato e di pensare alla gara.

9 novembre 2023
MotoGp: Malesia; Martin 'qui la posta in palio è altissima'
MotoGp: Malesia; Martin 'qui la posta in palio è altissima'
La pressione è altissima, ma quando corro sono paradossalmente più rilassato e penso alla gara. Così ha dichiarato Jorge Martin (Ducati Pramac) in vista della sfida in Malesia per il Mondiale MotoGp, rispondendo ad una domanda sul suo possibile futuro come compagno di Pecco in Ducati ufficiale (Bagnaia, ndr). Se Ducati vorrà che entri nel team con la moto ufficiale sarò più che contento, ma altrimenti sarò fiero di continuare con Pramac. Dopo la Thailandia, ha aggiunto Martin, ero felicissimo, avevo vissuto un weekend fantastico. Ho deciso di restare in Asia per non soffrire di nuovo il jet lag. Questa settimana ho avuto troppo tempo per pensare, io preferisco correre gare consecutive. Vediamo come andrà qui. Mi manca la vittoria dell'anno scorso, potevo recuperare ma poi sono caduto. Il nuovo asfalto potrebbe essere positivo. Vedremo la mia strategia in gara.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su