Nba: Oklahoma batte i campioni in carica di Denver

Durant torna da avversario e Phoenix vince in casa di Brooklyn

1 febbraio 2024
Nba: Oklahoma batte i campioni in carica di Denver
Nba: Oklahoma batte i campioni in carica di Denver

Continua l'altalena degli Oklahoma City Thunder nella West Conference. Dopo la sconfitta di lunedì contro Minnesota che ha permesso ai Wolves di prendere il comando della classifica, l'OKC ha rimbalzato con una vittoria per 105-100 contro i campioni in carica di Denver. Il canadese Shai Gilgeous-Alexander ha realizzato 34 punti. Questo successo permette ai Thunder (33 vittorie-15 sconfitte) di strappare il secondo posto ai Nuggets (33-16), e di ritrovarsi una sola vittoria dietro Minnesota (34-14), che ha battuto i Dallas Mavericks (121-87), privati di Luka Doncic e Kyrie Irving. Grande stella del campionato con due titoli (2017 e 2018), Kevin Durant (35 anni) ha giocato di nuovo al Barclays Center per la prima volta dal suo trasferimento a Phoenix la scorsa stagione. Con 33 punti e 8 assist, "KD" ha portato i Suns alla vittoria contro i Brooklyn Nets (136-120). Anche Damian Lillard ha fatto il suo ritorno a Portland, dove ha giocato undici stagioni prima di essere trasferito a Milwaukee quest'estate. "Dame" (25 punti) è stato accolto da una lunga standing ovation prima del match, perso 119 a 116 dai Bucks. Pur privi ;;di Paul George, i Los Angeles Clippers hanno vinto il nono incontro nelle ultime undici partite, contro Washington (125-109), grazie soprattutto a Kawhi Leonard (31 punti, 9 rimbalzi). e James Harden (25 punti, 9 rimbalzi).

Continua a leggere tutte le notizie di sport su