Odermatt vince SuperG a Bormio, azzurri in grande difficoltà

Marco Odermatt vince il superG sulla pista Stelvio di Bormio, 28/o successo in carriera a 26 anni. Per l'Italia problemi: Paris e Casse fuori, Innerhofer vola nelle reti. Zazzi 29/o, Franzoni 31/o, Bosca, Schieder, Molteni e Borsotti più indietro. Prossime gare ad Adelboden.

29 dicembre 2023
Sci: Odermatt vince SuperG Bormio, azzurri in grande difficoltà
Sci: Odermatt vince SuperG Bormio, azzurri in grande difficoltà
Lo svizzero Marco Odermatt, dopo il secondo posto nella discesa di ieri, ha vinto in 1.27.72 il SuperG sulla pista Stelvio di Bormio, ultima gara del 2023. Per lui, un oro olimpico, due mondiali e due ultime Coppe del Mondo, è il 28° successo in carriera a 26 anni. Alle sue spalle l'austriaco Raphael Haaser in 1.28.70 ed il norvegese Aleksander Kilde in 1.29.03. Grossi problemi invece per l'Italia: fuori subito per una scivolata in una piccola compressione Dominik Paris e fuori per errore di linea anche Mattia Casse. Ancor peggio è andata al veterano Christoph Innerhofer, che ha avuto un brutto volo nelle reti con un taglio ad un polpaccio e dolore ad un ginocchio, con successivi controlli in ospedale. Il migliore è stato così Pietro Zazzi, ma solo 29° in 1.3088. Poi ancora Giovanni Franzoni 31° in 1.31.04 e ancor più indietro Guglielmo Bosca, in 1.31.32, Florian Schieder in 1.31.48, Nicolo Molteni in 1.31.52 e Giovanni Borsotti in 1.32.44. Dopo una breve pausa per il Capodanno, la Coppa del Mondo Uomini passa in Svizzera: sabato e domenica prossimi gigante e speciale ad Adelboden.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su