Scherma: tre medaglie per l'Italia all'apertura degli Europei

Oro e argento di Marini e Foconi, bronzo per Santuccio

18 giugno 2024
Scherma: tre medaglie per l'Italia all'apertura degli Europei

Scherma: tre medaglie per l'Italia all'apertura degli Europei

Un oro, un argento e un bronzo per l'Italia nella prima giornata degli Europei 2024 di scherma, a Basilea: Tommaso Marini è campione continentale di fioretto, vincendo il derby in finale con Alessio Foconi, e brilla anche il terzo posto di Alberta Santuccio nella spada. Come due anni fa ad Antalya, quando l'ultimo atto vide Daniele Garozzo prevalere su Tommaso Marini, per il ct Cerioni è stata una finale comunque vincente. Marini s'è imposto per 15-4 su Foconi, fregiandosi anche dell'oro europei a undici mesi dal titolo mondiale di Milano 2023. Nella spada donne, una riconferma per la vicecampionessa mondiale in carica Santuccio. La certezza della medaglia era arrivata grazie alla vittoria nei quarti (14-8) sulla francese Vitalis, poi l'azzurra ha combattuto fino all'ultimo in semifinale, contro l'estone Irina Embrich che l'ha battuta 15-12. Proprio Embrich si è poi laureata campionessa d'Europa superando in finale la francese Auriane Mallo Breton.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su