Spalletti a Coverciano, in attesa della Nazionale

Il neo ct della nazionale di calcio Luciano Spalletti è a Coverciano per preparare i giorni che porteranno l'Italia alle sfide del 9 settembre. Pranzo con lo staff, nessuna uscita, l'unico pensiero è la nazionale. Attesa per l'arrivo dei calciatori tra le 18 e le 20. Esclusa la presenza al Castellani.

3 settembre 2023
Spalletti a Coverciano, in attesa della Nazionale
Spalletti a Coverciano, in attesa della Nazionale
Domenica a Coverciano per Luciano Spalletti in attesa dell'arrivo dei primi Azzurri. Il neo Commissario Tecnico della Nazionale di calcio, dopo la conferenza stampa di presentazione di ieri, è rimasto nel Centro Tecnico con i suoi collaboratori per preparare al meglio i giorni che porteranno l'Italia alle sfide del 9 settembre contro la Macedonia del Nord a Skopje e a quella contro l'Ucraina allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano. Il tecnico toscano di Certaldo ha pranzato all'interno del Centro Federale con lo staff, tra cui gli storici collaboratori Marco Domenichini e Daniele Baldini. Nessuna uscita, l'unico pensiero è la Nazionale e il lavoro da fare. Il Commissario Tecnico attende solo l'arrivo dei calciatori che dovrebbe essere fissato tra le 18 e le 20, per poi cenare tutti insieme. Fanno eccezione quelli che giocano i posticipi serali o devono arrivare dall'estero: per loro l'arrivo a Coverciano slitta a domani mattina. Al momento sembra escluso che il neo ct possa essere presente allo Stadio Carlo Castellani per assistere alla sfida tra Empoli e Juventus.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su