WEmbrace Games 2024,sfida-evento all'insegna dell'inclusione

Allo Stadio dei Marmi Bebe Vio e tanti campioni dello sport

17 giugno 2024
WEmbrace Games 2024,sfida-evento all'insegna dell'inclusione

WEmbrace Games 2024,sfida-evento all'insegna dell'inclusione

Torna l'appuntamento con WEmbrace Games, l'evento di giochi spettacolari all'insegna dell'inclusione organizzato dall'Associazione art4sport ONLUS di Beatrice "Bebe" Vio Grandis. A sfidarsi, all'interno del rinnovato impianto dello Stadio dei Marmi, otto squadre che rappresentano altrettante città: Roma, Milano, Bari, L'Aquila, Treviso, Fano, Genova e Napoli. Le formazioni, composte da giocatori provenienti da tutta Italia, da adulti e bambini, con e senza disabilità, si affrontano in tre spettacolari sfide, in una competizione all'insegna del gioco di squadra e della collaborazione, che quest'anno ha fatto vivere, seppur in una chiave diversa, il clima olimpico che si respirerà a Parigi. "Il tema è proprio sognando Parigi, ogni gioco è dedicato a far vivere l'emozione dei Giochi dando un assaggio di quello che sarà l'Olimpiade", le parole di Bebe Vio a margine dell'evento. Tanti i volti noti presenti all'evento: dall'ex calciatore della Roma, Radja Nainggolan, dall'ex rugbista Martín Castrogiovanni a Radja Nainggolan, passando per Claudio Gerini, Nina Zilli, Giuseppe Fiorello e tanti altri. Proprio lex centrocampista della Roma sottolinea di "non aver pensato due secondi prima di accettare. Cerchiamo di dare qualche gioia a questi ragazzi. Ho fatto un po' di spostamenti per esserci, ma l'avevo promesso e sono qui", conclude. La serata ha come scopo la raccolta fondi in favore di art4sport ONLUS, l'associazione di Bebe Vio Grandis che supporta e promuove lo sport come terapia per il recupero fisico e psicologico dei bambini e dei ragazzi portatori di protesi. L'obiettivo dell'associazione è quello di studiare, realizzare e finanziare le costose protesi e le attrezzature necessarie per la pratica dello sport paralimpico.

Continua a leggere tutte le notizie di sport su